IMPIANTO EMBRIONARIO: impiego di terapie mirate al potenziamento della ricettività endometriale mediante neutralizzazione dei linfociti Natural Killer e al miglioramento qualitativo e di spessore dell’endometrio mediante trattamento con PRP (Platelet Rich Plasma)